Advertising
Colonia Lunare Horizon: Nuovi aggiornamenti da Atlas News
30 maggio 2017 Nessun Commento Flanker106

Colonia Lunare Horizon: Nuovi aggiornamenti da Atlas News

Sul sito ufficiale di Overwatch è stato rilasciato un nuovo aggiornamento da Atlas news, il giornale interno del gioco, il quale ci informa sulle ultime novità in arrivo dalla colonia lunare Horizon.

La Colonia Lunare Horizon venne fondata allo scopo di rilanciare l’esplorazione spaziale da parte degli uomini. Nella base era presente anche un gruppo di gorilla geneticamente modificati, sui quali venivano studiati gli effetti di una permanenza prolungata nello spazio. Su Horizon, come ben sapete, è stato cresciuto Winston, un gorilla superintelligente geneticamente modificato, è un brillante scienziato e un fiero sostenitore del potenziale dell’umanità.

Nei messaggi rilasciati da Atlas News vediamo coinvolto Winston, di seguito trovate la notizia ufficiale rilasciata da Blizzard:

Originally Posted by Atlas News (Official Post)

atlasWeb_hdr900.png

Dopo anni di silenzio radio e speculazioni sul perché le operazioni di ricerca scientifica si siano fermate su Horizon, una nuova scoperta ha fatto luce sulla situazione dell’ormai famigerata colonia lunare.

Alla conferenza stampa di oggi, la Lucheng Interstellar ha svelato di aver recuperato registri del personale vecchi di quasi 10 anni, inviati poco prima dell’interruzione delle comunicazioni tra la base e il quartier generale in Cina. Di seguito, alcuni stralci delle comunicazioni divulgati dalla Lucheng.

MOON-Email01-enUS.png

MOON-Email02-enUS.png

MOON-Email03-enUS.png

MOON-Email04-enUS.png

MOON-Email05-enUS.png

ULTIM’ORA:

Oggi, la Lucheng Interstellar ha anche confermato che gli scienziati della compagnia hanno attivato il sistema integrato di monitoraggio della colonia, grazie a un satellite lunare recentemente messo in orbita dalla stazione spaziale Interstellar Journey. Il portavoce della Lucheng ha riferito ad Atlas News che la connessione è instabile, ma la compagnia ha condiviso una prima immagine, dalla quale si evince che molti dei sistemi della colonia sembrano essere operativi.

MOON_Ops_Map-enUS.png